Ecocarbon Anida Ecomondo 2013Il D.M. 22 del 14/2/2013 rappresenta un’importante innovazione per chiudere positivamente sia sul piano ambientale che su quello economico il ciclo dei rifiuti. A complemento di una sempre più spinta raccolta differenziata finalizzata al riciclo, infatti, il Combustibile Solido Secondario (C.S.S.) è una realtà già testata positivamente anche in Italia, una soluzione ambientalmente sostenibile in quanto riduce le emissioni inquinanti prodotte dagli impianti termici tradizionali, ma anche economicamente competitiva per le amministrazioni pubbliche perché permette di recuperare risorse per incrementare le raccolte differenziate. Il convegno è promosso dal Consorzio Ecocarbon, che rappresenta l’intera filiera del C.S.S, e non vuole solo illustrare in astratto la nuova opportunità, ma anche fornire strumenti concreti per l’operatività: supporti per l’interpretazione del D.M. 22/13 e il disciplinare tecnico di processo e di prodotto del C.S.S., indispensabile per creare una filiera certificata e garantita.

Be the first to comment.

Leave a Reply


You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

*